DOMENICA AL TEATRO DON BOSCO: “COSE TURCHE” DI SAMY FAYAD

Postato il

ultimo spettacolo per il X concorso dell’ass. Modugno

LOCANDINA 6 APRILESAN PIETRO VERNOTICO – Poter giocare e divertirsi è la base del teatro. Il lavoro teatrale ‘Cose turche’ scritto da Samy Fayad nel 1982 permette di farlo, regalando agli attori l’opportunità di manifestare le loro capacità comiche e alla regia di liberare la creatività. Ma, allo stesso tempo, domarla in un perfetto meccanismo ad orologeria che farà dell’azione e del ritmo i veri interpreti di questa avventura.
La storia narra di una strana ‘banda di napoletani’ che, guidata da un tal Vincenzo Castellano, decide all’improvviso di cambiare stile di vita svaligiando un casinò del nord. Il gruppo non crede che il danaro dia la felicità ma pensa che, allontanandosi dalle tentazioni, questo consenta di essere onesti. Riuscirà la banda a diventare realmente onesta? La divertente vicenda si svolge tra intrecci, equivoci, gag esilaranti, espressi con semplicità da tutti gli attori ai quali è stato dato ampio spazio di azione e di dimostrazione artistica.
La nostra cultura, così animosamente colorita e impregnata di una filosofia di vita realistica ma sempre sopra le righe, si adatta perfettamente all’atmosfera bizzarra e colorita del lavoro di Fayad, che racchiude in una frase del protagonista, non senza un’amara ironia, il senso dell’opera: “Noi siamo pezzenti e un pezzente non può essere onesto!”. Questa riflessione induce l’eclettico Vincenzo Castellano e la sua strana banda di “Napoletani”a cambiar vita …. svaligiando un casinò del Nord. Leggi il seguito di questo post »

ALBERTO C5 CONDANNATO AI PLAY OUT DAL CISTERNINO

Postato il

maglia Alberto C5SAN PIETRO VERNOTICO – Non riesce l’impresa all’Alberto C5 chiamato a vincere sul proprio parquet contro i giallorossi del Cisternino che nonostante la vittoria anticipata del campionato hanno voluto onorare fino all’ultimo respiro il match, con le parate decisive del proprio portiere Castellana, al contrario, del dirimpettaio Maggi (sempre positive le sue prove precedenti) che ha sulla coscienza almeno quattro dei sette gol incassati, un gol subito da 20 metri e altri tre per evidenti distrazioni, troppo tardi la sostituzione di mister Marelli con il giovane De Carlo. Solite assenze per l’Alberto che quest’anno hanno caratterizzato l’intero campionato, Pipitone e Laterza per squalifica, Cretì e il giovane L’Ingesso per infortunio. Solite e numerose palle gol sprecate sotto porta anche oggi, soprattutto nei momenti della partita in cui gli ospiti non schieravano contemporaneamente De Matos, Martellotta e Baldassarre che poi come da tabellino sono risultati comunque decisivi per il risultato finale oltre che a Giannuzzi (doppietta per lui) quasi sempre schierato in campo. Nel primo tempo gli ospiti passano al 9’ al primo vero affondo con il tiro ravvicinato di Giannuzzi, il pareggio del padroni di casa al 15’ con Valente che si inserisce tra due avversari e gonfia la rete. Leggi il seguito di questo post »

LECCE: INCONTRO SUL FUTURO DELL’OLIVICOLTURA PUGLESE

Postato il

venerdì 28 marzo, alle ore 9, presso l’Hilton Garden Inn

pugliaolioLECCE – La globalizzazione porterà davvero ad un mercato mondiale? L’olivicoltura pugliese potrà uscire dalla crisi? E come? Se bisogna fare “sistema”, qual è il sistema? A queste ed altre fondamentali domande cercheranno di dare risposte i tecnici, gli amministratori e gli imprenditori agricoli che parteciperanno al seminario dal titolo “PAC 2014/2020 – Ruolo, organizzazione e obiettivi dell’olivicoltura pugliese” che avrà luogo venerdì 28 marzo, alle ore 9, presso l’Hilton Garden Inn, promosso da APOL Lecce e CIA Lecce. In allegato il programma dettagliato dell’iniziativa.
“In una complessa realtà globale si inquadra lo stato di crisi dell’olivicoltura pugliese – si legge in una nota a firma congiunta di Benedetto Accogli, Presidente APOL Lecce e Giulio Sparascio, Presidente CIA Lecce – che in quest’ultimo periodo deve far fronte, in provincia di Lecce, anche ad una nuova fitopatia, caratterizzata da disseccamenti estesi e rapidi della chioma delle piante, che determinano il deperimento delle stesse. Per garantire il rilancio del settore, assicurando un equo reddito ai nostri produttori, occorre necessariamente definire il ruolo, l’organizzazione e gli obiettivi dell’olivicoltura pugliese.

Leggi il seguito di questo post »

ALBERTO C5 TORNA SCONFITTO ANCHE DA CANOSA

Postato il Aggiornato il

Alberto C5
Alberto C5

SAN PIETRO VERNOTICO – Ennesima sconfitta stagionale per l’Alberto C5, fortemente rimaneggiato il cinque di S.Pietro (8 in distinta compresi i due portieri) depone le armi al cospetto di un Canosa molto più concreto, con una corsa e un possesso palla superiore ai brindisini che comunque hanno disputato un ottimo match restando in gara fino all’ultimo. Mister Vaccariello schiera Diviccaro, De Nido, Cervello, Di Palma e Capozzi, mister Marelli privo di Pipitone, Valente, Di Giulio, Cretì e Lucà manda in campo Maggi, Giglio, Iaia, Laterza e L’Ingesso. Al 3′ già in vantaggio gli ospiti con L’Ingesso che sugli sviluppi di un angolo, anticipa un avversario e buca Diviccaro. Al 4′ ci prova Capozzi, Maggi para in due tempi. Al 7′ il pareggio del Futsal Canosa con De Nido che di punta beffa Maggi in mezzo alle gambe. Al 10′ punizione di Giglio, Diviccaro para a terra senza difficoltà. Al 16′ occasionissima per Laterza che a tu per tu con il portiere di casa, non riesce a segnare. Sul capovolgimento di fronte Diomede calcia di punta, Maggi respinge con i piedi. Un minuto più tardi lo stesso Diomede da posizione defilata batte Maggi e porta in vantaggio i suoi. Al 20′ prima L’Ingesso e poi Laterza impegnano dalla distanza il portiere di casa. Al 25′ il terzo gol per il Canosa, Diomede anticipa un avversario e calcia prima sul palo, lo stesso, raccoglie la sfera e deposita in rete. Al 26′ L’Ingesso per Laterza che di piatto insacca all’angolino. Il primo tempo termina 3 a 2 in favore dei padroni di casa.

Leggi il seguito di questo post »

BIBLIOTECA MELLI: LUPIAE COMIX TI SPIEGA IL FUMETTO

Postato il

giovedì 27 marzo ore 16:00

immagini dal mondo fantasticoSAN PIETRO VERNOTICO – Il fumetto come non l’avete mai letto. Questa la prerogativa che è alla base del prossimo evento organizzato dalla biblioteca comunale Melli di San Pietro Vernotico, per mano di LiberMedia. Dopo i precedenti eventi, la biblioteca pare le porte al mondo del fumetto. Grazie alla collaborazione con Lupiae Comix, prima scuola di fumetto in Puglia, si potrà scoprire la forza narrativa e letteraria del fumetto che, da sempre snobbata dalla letteratura contemporanea propriamente detta, ha trovato il suo riscatto anche grazie alla rivoluzione apportata da Frank Miller. Lupiae Comix parlerà di effetti visivi, grafici ed ambito cinematografico sino a finire nel backstage della realizzazione del fumetto. Il tutto passerà attraverso un laboratorio teorico/pratico organizzato dalla biblioteca Melli d dall’Istituto Tecnico De Marco – Valzani di San Pietro Vernotico. L’incontro inizierà alle 16:00 presso la sede dlla biblioteca in via S. Antonio 140.

GIOVEDÌ AL COMUNE: ANFAA LECCE PRESENTA “AGGIUNGI UN POSTO A CASA”

Postato il

anfaa lecce - aggiungi un posto a casaSAN PIETRO VERNOTICO – Si terrà giovedì 27 marzo alle ore 16:00 presso l’aula consiliare del Comune sanpietrano il convegno organizzato da Anfaa Lecce dal titolo “Aggiungi un posto a casa”. È passato ormai un anno da quando, proprio in aprile 2013, l’associazione leccese di cui sopra ha presentato il suo progetto “La famiglia a sostegno della famiglia” (voluto dall’Amministrazione comunale nella persona dell’assessore ai Servizi Sociali Domenico Caputo e del consigliere comunale nonchè presidente del Consiglio d’Istituto Maurilio Marangio) attraverso il quale la stessa Anfaa ha avuto l’opportunità di interfacciarsi non soltanto con gli operati del settore degli affidamenti famigliari, ma sopratutto con i bambini nel cercare di avvicinarli interpretando le loro sperane e bisogni. Proprio per questo è stato pensato l’incontro di giovedì prossimo: per mettere a puntoil lavoro svolto e renderlo noto pubblicamente. Dopo i saluti del sindaco Rizzo e della dott.ssa Loreta Chirizzi, dirigente scolastica, interverranno al convegno: la dott.ssa Maria Cristina Rizzo – procuratore generale del Tribunale per i Minorenni di Lecce, la dott.ssa Lucia Rabboni – magistrato del tribunale per i Minorenni di Lecce, il dott. Luigi Russo – psicologo infantile. Coordinerà il tutto la dott.ssa Grazie Manni, presidente di Anfaa Lecce.

SAN PIETRO VERNOTICO: APRE “CITTADINI IN MOVIMENTO”

Postato il

un modo per valorizzare il paese, dalla democrazia diretta ad un Caffè Letterario

IMG_20140322_145346SAN PIETRO VERNOTICO – Comunicazione e trasparenza al servizio della cittadinanza. Con queste prerogative ha recentemente aperto la sede dell’associazione culturale (sita in via Sabaudia), senza scopo di lucro, “Cittadini in MoVimento” di San Pietro Vernotico. Il gruppo nasce per spontanea volontà di un gruppo iscritto al Movimento 5 Stelle che ha ritenuto necessario adoperarsi al meglio per poter offrire alla realtà sanpietrana degli strumenti utili per migliorare qualitativamente la vita pubblica ed il rapporto tra cittadinanza e territorio locale. Per questo motivo, abbiamo intervistato il presidente associativo di “Cittadini in MoVimento”, Fortunato Centonze. Grafico di professione, ha ricevuto l’onere di coordinare il gruppo nascente: Leggi il seguito di questo post »