SAN PIETRO CALCIO: ALBERTO C5 SCONFITTO DAL RUTIGLIANO

Postato il

Tony Di Giulio

SAN PIETRO VERNOTICO – Il solito Alberto C5 degli ultimi tempi, bello il primo tempo, pessimo il secondo, subisce una sonante sconfitta sul sintetico della Virtus Rutigliano. La prima frazione di gioco chiusa in vantaggio, illude tecnico, dirigenti e tifosi al seguito, infatti nel secondo tempo la prova dei sampietrani è disastrosa. I padroni di casa vanno a segno ben cinque volte nei primi dieci minuti di gioco e in seguito approfittano delle numerose ingenuità
incrementando il vantaggio. Per l’Alberto C5 si salva solo Di Giulio classe 69 e Tasco classe 71. I due, mai domi e gli unici ad onorare la maglia fino alla fine. Il quintetto iniziale brindisino è composto da Miccoli, Lupoli, Pipitone, Blè e Valente, la Virtus risponde con Desimini, Antonazzo, Teofilo, Vera e Lemonache. Dopo una fase di studio iniziale, la prima vera occasione da gol capita sui piedi di Valente al 7′ che da due passi spara sul portiere. Al 12′ i baresi passano in vantaggio con Teofilo che recupera la sfera persa da Pipitone, duetta con Vera e deposita in rete. Il pareggio degli ospiti giunge al 20′ con Laterza servito da Lupoli. L’esterno, dai dieci metri piazza la sfera all’angolino.

Donato Tasco

Al 25′ l’Alberto C5 passa, Di Giulio vede l’inserimento di Tasco che di piatto appoggia in rete. Il primo tempo termina 2 a 1 per gli ospiti. Nel secondo tempo come già detto, il disastro dell’Alberto e il merito della Virtus che ha lottato e voluto fortemente la vittoria poi ottenuta. Al primo di gioco Antonazzo firma il pareggio. Al 2′ Casamassima sigla il 3 a 2 su passaggio di Lemonache. Un minuto più tardi Ippolito servito da Pipitone fa 3 a 3. Dura poco il pareggio, infatti il nuovo vantaggio barese non tarda ad arrivare con Antonazzo all’8′ ben servito da Teofilo. Al 9′ Lemonache supera Laterza e batte Miccoli. Al 10′ tocca a Teofilo raccogliere l’invito di Casamassima e firmare il 6 a 3. Al 13′ Lupoli accorcia le distanze su servizio di Di Giulio, è l’ultima marcatura per l’Alberto C5 che subisce ancora al 17′ con Lestingi servito da Vera, al 18′ lo stesso Vera corregge in rete una conclusione di Antonazzo. Al 21′ Lemonache firma la doppietta e al 23′ Antonazzo cala il poker personale e fissa il risultato sul 10 a 4. La partita non regalerà più altre emozioni e l’Alberto C5 torna a casa mestamente con la consapevolezza che si poteva e doveva fare molto di più. Sabato prossimo al tensostatico di via Torchiarolo arriva il Real Foggia reduce dalla sconfitta interna con il Futsal Margherita.

Virtus Rutigliano: 1 Schembri (p), 4 Antonazzo, 16 Lestingi, 22 Ranieri, 5 Casamassima,
7 Teofilo, 8 Baylan, 6 Vera, 10 Luceri, 11 Lemonache, 30 Lucà, 21 Desimini, 17 Gassi.
All. Di Bari Dir. De Candia.
Marcatori: (4) Antonazzo, (2) Teofilo, (2) Lemonache, (1) Casamassima, (1) Lestingi.

Alberto C5 S. Pietro V.: 1 Rizzotti (p), 4 Lupoli, 6 Morleo, 7 Ippolito, 8 Blè , 9 Pipitone (cap) ,
11 Valente, 19 Perrone, 20 Franco, 21 Laterza, 26 Masi, 22 Miccoli (p). All. Giordano Marelli
Dir. Rossi.
Marcatori: (1) Ippolito, (1) Laterza, (1) Tasco, (1) Lupoli.
Ammoniti: Pipitone,Ippolito,Di Giulio.

Ufficio Stampa Alberto Calcio a 5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...