BASKET SAN PIETRO: LA USSP TRA VITTORIE E SCONFITTE

Postato il

i risultati di Serie C Femminile e Serie D Maschile

logo Unione Sportiva San PIetro

SAN PIETRO VERNOTICO – Una vittoria ed una sconfitta per le formazioni maggiori sanpietrane di basket (Serie C Femminile e Serie D Maschile): le ragazze di Claudio Cuomo hanno ragione di un arcigno Bozzano Brindisi per 55-50, mentre i ragazzi di Mimmo De Vita soccombono a Lecce 80-73 dopo 1 t.s. Potevano essere due belle vittorie. Passiatore e compagne hanno avuto sempre in mano le redini del gioco (anche 13 i punti di vantaggio) ma è mancato il guizzo vincente per chiudere la gara senza patemi d’animo; capitan Colazzo e soci, invece, sempre in testa nei primi tre parziali hanno ceduto nel finale, complice anche l’uscita per falli di Pennetta, consentendo agli ottimi avversari di impattare nei tempi regolamentari e di mettere addirittura la freccia nell’overtime. Le cronache. Era il primo derby di Serie C ed in un derby l’agitazione fa sempre brutti scherzi: bisogna aspettare 2’57” per il primo canestro (peraltro su tiro libero della brindisina De Nuccio) mentre nel frattempo USSP spara quattro fucilate fuori bersaglio. Poi la pressione difensiva ordinata dal coach sanpietrano produce qualche effetto: Ciurlo e De Stradis in contropiede, poi ancora De Stradis, due volte, dal suo listello di parquet preferito. 10-6 il 1° quarto, punteggio da incontro Minibasket! Nella seconda frazione le cose vanno decisamente meglio per le bianche di casa: la difesa diventa più mobile, le penetrazioni di De Matteis e Pesimena scavano il solco (24-12 alla seconda sirena). Brutto, invece, il ritorno in campo dopo la pausa lunga: palle perse, tiri affrettati, difesa più molle che concede troppo spazio alla brindisina De Nuccio, in gran spolvero, che fa rientrare in partita il suo team. Ultimo quarto con un pizzico di sofferenza locale, facilmente evitabile: la solita De Nuccio e tre bombe della giovane Marangio (una “figlia d’arte”, del coach brindisino Rosaria Balsamo) portano Bozzano ad un passo dalla parità (46-44 a 2’15” dal termine), ma la caparbietà di Simona De Matteis e, finalmente, un po’ di precisione nei tiri liberi da parte di tutte portano al suggello meritato di 55-50. Nel derby salentino di Serie D fra Lecce e S.Pietro partono forte gli ospiti che aprono le mitragliere dal perimetro (Ermes Caputo, Gianluca Fiore, Vincenzo Foscarini) e mettono il massiccio Peppe Pennetta a fare a sportellate sotto canestro con le imponenti torri leccesi Leone e Rollo. E tutto va bene fino a quando questo modulo tattico regge (Parziali : 20 – 22 ; 15 – 20 ; 15 – 10 ; 15 13 ; Suppl. 15 – 8 Parziali : 20 – 22 ; 15 – 20 ; 15 – 10 ; 15 13 ; Suppl. 15 – 820-22 il primo quarto, 35-42 al riposo lungo); in questa fase sorprende piacevolmente la sicurezza dell’under 19 Antonio Ancora nel ruolo di play, ma quando – out Pennetta per falli – coach De Vita è costretto a snaturare Caputo (peraltro il più efficace nel tiro da fuori fino a quel momento) costringendolo nell ’insolito ruolo di 4, la gara diventa più equilibrata e si procede punto a punto. Un po’ di nervosismo per il solito Rollo (il leccese usa un po’ troppo i gomiti ed un po’ meno le sue indubbie qualità cestistiche, anche contro quelli che fino a 15 giorni fa erano suoi compagni di squadra) nuoce alla tranquillità di Fiore, La Spada e Smiles: capitan Todisco, sulla sponda leccese, si carica come al solito di responsabilità, riagguanta il pareggio nei tempi regolamentari ed affonda le sue penetrazioni nell’overtime costringendo gli All Blacks sanpietrani alla seconda battuta d’arresto per una manciata di punti. Tre gare interne per le formazioni della Presidente Iolanda Screti nella prossima settimana: cominciano mercoledi sera (ore 20,00 con Anspi S.Rita Taranto) i ragazzi della Serie D, si prosegue domenica 4 novembre con un doppio turno (ore 17:00 Serie C/F- Asterix Brindisi; ore 19:00 Serie D/M-Pall. Crispiano

I tabellini delle due gare:

USSP Serie C/F- Bozzano Brindisi 55-50

Bozzano = Marangio 12, Iacobbi, De Nuccio 28, Tedesco,Faita, Calò, Stella 4, Guadalupi, D’Alò 3, Monaco,
Lopez 3. Allenatore: Balsamo

Ussp = De Stradis C., Renna F., Furone 6, De Matteis 16, Passiatore 1, Ciurlo 9, Paladini, Renna R., De Stradis G. 10, Primaverile, Uberto 2, Pesimena 11. Allenatore: Cuomo

Arbitri = Dell’Edera e Gentile

Parziali = 10-6; 14-9; 10-11; 21-24

Pall. Lecce-USSP Serie D/M 80-73 dopo 1 t.s.

Pallacanestro Lecce = Galati , De Tommaso 7 , Chirizzi , Todisco 32 , Leone 14, Accoto 4 , Maturo 6 , Vaglio , De filippi , Rollo 18 . All. Fiorentino

Ussp = Rizzo, Foscarini 10, Smiles 3, Ancora 8, Fiore 14, Caputo 15, Colazzo 4, Pennetta 12, Dente, La Spada 7. All. De VitaRizzo , Foscarini 10 , Smiles 3 , Ancora 8 , Fiore 14 , Caputo 15 , Pennetta 12 , Dente , La Spada 7 All. De Vita

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...