SABATO 23 FEBBRAIO AL TEATRO DON BOSCO: “QUESTI FANTASMI”

Postato il Aggiornato il

untitledSAN PIETRO VERNOTICO – La nona edizione del concorso teatrale amatoriale organizzato dall’associazione culturale “Domenico Modugno” sabato 23 febbraio 2013 giunge al suo giro di boa. sarà la compagnia di San Vito dei Normanni “Teatroarte” ad andare in scena con una delle tante commedie di Eduardo De Filippo “Questi fantami” al teatro don bosco di San Pietro Vernotico, con apertura sipario alle ore 20:30. Ricco di riconoscimenti e consensi è il percorso dei componenti della compagnia. I componenti vivono l’avventura del teatro con grande entusiasmo e sono supportati dal contributo di altre categorie artistiche ed in particolar modo dal maestro Mario ancora compositore di tutte le opere messe in scena dagli anni 80 sino ai giorni nostri. La compagnia “Teatroarte” ha già presentato altri lavori del grande de Filippo come “Vincenzo De Pretore” premiata dalla Fita con il premio per la migliore locandina nel corso della festa nazionale del teatro amatoriale e “Natale in casa Cupiello”. In “Questi fantasmi” Eduardo De Filippo oltre ad essere osservatore e giudice della piccola borghesia diviene accusatore delle carenze o degli abusi di potere, delle storture delle istituzioni ed è interprete delle inquietudini collettive. Il difficile rapporto tra coniugi si sottrae all’etichetta tematica comune ad altre sue opere. L’uomo che crede gli venga da uno spettro, in vena di beneficenza, un aiuto in cibo e denaro (lasciati invece in casa dall’amante della moglie) fa dimenticare l’astrattezza dei personaggi principali, mettendo a fuoco trovate di una teatralità attinenti al surreale ma funzionali. E’ possibile definire di trovarci di fronte a una commedia-confessione, è come se la scena diventa un confessionale laico e dietro la grata c’è il pubblico disposto ad ascoltare le sue proteste e le sue sofferenze. Prossimo appuntamento domenica 10 marzo con la “Compagnia dei teatranti” di Bisceglie che presenterà “Turandot” di Carlo Gozzi per la regia di Enzo Matichecchia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...