ALDO BUSI: “I COMUNI PIENI DI TANTI DON RODRIGO”? RACCONTA LA TUA ESPERIENZA SU “PRIMA PAGINA”

Postato il

Aldo Busi al teatro Ghione di Roma
Aldo Busi al teatro Ghione di Roma

Sagace, tagliente, acuto ed ironico. Questi i primi aggettivi che potrebbero descrivere al meglio il genio poetico e scrittorio di Aldo Busi. Presentata la sua ultima fatica letteraria “E baci”, prima alla festa del Fatto Quotidiano alla Versiliana, poi al teatro Ghione di Roma, Busi propone agli italiani ed ai suoi lettori un’analisi etica e morale della politica italiana. Dalle tangenti alla mafia, dal servilismo alla non cultura italiana, lo scrittore denuncia i caratteri più oscuri e contraddittori del Paese ed al contempo reclama a gran voce che il popolo si desti una volta per tutte. Tra le tante analisi grottesche affrescate con le tinte ed i tratti che lo hanno da sempre reso l’opinionista italico più originale, Aldo Busi chiosa ironicamente:

Aldo Busi
Aldo Busi

“i Comuni italiani si sono riempiti di tanti don Rodrigo. Con tracotanza mostrano fieri i loro pennacchi, credendo di intimorire persino i cittadini che li hanno votati”.

Non poteva essere più chiaro e veritiero, considerando quanto la cronaca negli ultimi tempi stia raccontando episodi che raffigurano personaggi pubblici con le vesti di manzoniana memoria. Ciò accade sia in grandi città che nei piccoli paesi. Per questo motivo, Prima Pagina coglie spunto dalle provocazioni di Busi per chiedere a voi lettori di raccontare qualche vostro in episodio in cui un personaggio pubblico più che svolgere il proprio dovere sia stato un bravo o un don Rodrigo. Potete raccontare brevemente la vostra “avventura” scrivendo un commento sotto il post, oppure scrivendo una mail a marangio.marco@gmail.com specificando il Comune in cui si è svolto il fatto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...