SAN PIETRO VERNOTICO: SEQUESTRATO PRODOTTO ITTICO PRESSO AZIENDA DEL PAESE

Postato il

timthumbSAN PIETRO VERNOTICO – E’ guerra ai prodotti ittici “discutibili”. Questo è quanto si apprende da un comunicato stampa della Guardia Costiera che ha aumentato i propri controlli mirando non soltanto ai canonici stabilimenti di lavorazione dei prodotti in questione, ma controllando anche le vie di stradali. Grazie a questi capillari monitoraggi, i militari del Nucleo Ispettivo Pesca Guardia Costiera del 6° Centro di Coordinamento Area Pesca di Bari hanno sequestrato il contenuto di un automezzo contenente prodotto ittico senza etichettatura né senza la documentazione per verificarne la rintracciabilità. Il prodotto sequestrato era di un’azienda del settore di San Pietro Vernotico. Questa operazione ha permesso di togliere dal commercio ben 4.600kg di prodotti, tra cui spigole, orate e saraghi, di provenienza sconosciuta e senza la dovuta documentazione che avrebbe dovuto attestarne la qualità. Il tutto ha portato a far raggiungere alla sanzione amministrativa la quota di 5mila€. Tante sono state le irregolarità, pertanto, che il sequestro amministrativo dei prodotti era necessario.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...