ALBERTO: C5 PAREGGIO INTERNO COL CAPURSO

Postato il

Paolo Maggiore con i due portieri
Paolo Maggiore con i due portieri

SAN PIETRO VERNOTICO  – Pareggio interno per l’Alberto C5 contro il F.Capurso di mister Squillace. Protagonisti della partita i due portieri, Zotti respinge dall’inizio alla fine, qualsiasi tentativo dei calcettisti di casa, Miccoli è bravo nell’ultimo minuto di gara, quando Paolo Pipitone (il migliore in campo) per l’ennesima volta nella sua carriera, abbandona la squadra per espulsione dopo un fallo, respinge un tiro libero e un tiro ravvicinato, evitando la sconfitta alla propria squadra che sarebbe stata immeritata. I padroni di casa privi di Ippolito, Morleo, Cretì e Solazzo, si schierano con Miccoli, Di Giulio, Pipitone, Giglio e Valente, gli ospiti con Zotti, Recchia, Demola, Biacino e Albanese. La partita è subito spettacolare, nel primo minuto di gioco, Pipitone spreca da due passi, Demola trova il jolly dalla distanza e fa 1 a 0.L’Alberto non ci sta e inizia a produrre gioco e azioni da gol, il Capurso si rintana nella propria metà campo e si difende, al 12’ Valente fallisce il pareggio, al 18’ Pipitone dopo due tentativi falliti precedentemente colpisce il palo, due minuti più tardi tocca a Lucà sfiorare il pareggio. Gli ospiti si affacciano dalle parti di Miccoli al 22’ e al 23’ con Demola e Biacino. Al 25’ il raddoppio del Capurso, Di Giulio deposita in rete una respinta corta di Miccoli, dopo un tiro di Trofeo. Il primo tempo si conclude con il palo colpito da Lucà.
Il secondo tempo si apre al 4’ con il terzo legno di giornata, Pipitone è di nuovo sfortunato, ma
al 7’ la sua botta indirizzata a rete, viene deviata da Biacino. I ragazzi di mister Marelli ci credono e pareggiano i conti al 15’ con Lucà che sugli sviluppi di un corner, trova la deviazione sfortunata di Trofeo. In precedenza i baresi si erano resi pericolosi ancora con Demola e con Albanese, Miccoli fa buona guardia. Al 18’ altro gran gol dalla distanza sotto l’incrocio, realizza Trofeo che nuovamente porta in vantaggio i suoi. I padroni di casa ci provano ancora, ma hanno di fronte Zotti in giornata di grazia. Quindi gli ospiti in contropiede al 22 segnano ancora con Albanese servito da Recchia. Il 4 a 2 non scoraggia l’Alberto che trova il pareggio con la doppietta di Giovanni Valente al 23’ e al 29’, prima dell’ultimo minuto già raccontato con l’espusione di Pipitone e il tiro libero parato da Miccoli, l’occasione per Simone Iaia, ma Zotti si supera. Finisce in pareggio, una bella partita, l’Alberto c’è e inizia ad imporre il proprio gioco. Sabato si va a Ruvo contro il San Rocco reduce dalla vittoria in tarasferta a Castellana.Grotte contro l’EffeGi.

Alberto C5: 17 Marangio (p), 22 Miccoli (p), 3) Di Giulio (cap), 5 Giglio, 19 Rubino,
20 Miglietta, 26 Lucà, 9 Pipitone, 21 Iaia, 25 Franco, 27 Chirivì, 11 Valente.
All. Giordano Marelli. Dir. Rossi.
Marcatori: (2) Valente, (2) Autogol.
Ammoniti: Pipitone.
Espulsi: Pipitone.

F.Capurso: 1 Zotti (p), 18 Caputo (p), 3 Trofeo, 4 Rossi (cap), 5 Demola, 13 Squeo, 7 Recchia,
8 Raineri, 19 Albanese, 21 Biacino.
All. Squillace. Dir. Rusconi.
Ammoniti: Demola.
Marcatori: (1) Demola, (1) Albanese, (1) Autogol, (1) Trofeo.
Ufficio Stampa Alberto Calcio a 5

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...