ALBERTO C5: ANCORA SCONFITTO IN TRASFERTA

Postato il

Alberto C5

SAN PIETRO VERNOTICO – Seconda sconfitta consecutiva in terra barese per l’Alberto C5, dopo la bella vittoria interna di sabato scorso con il San Rocco Ruvo. I brindisini perdono contro una diretta concorrente alla salvezza, dopo aver chiuso il primo tempo in parità, nel secondo i padroni di casa dimostrano più rabbia agonistica e più voglia di vincere, gli ospiti non riescono a rimettersi in corsa e rimediano l’ennesima sconfitta esterna e tornano sotto l’Adelfia vittorioso in casa del Margherita. L’Alberto senza lo squalificato Pipitone e gli infortunati Giglio e L’Ingesso si schiera con Maggi, Di Giulio, Laterza, Cretì e Valente, i baresi iniziano con Palumbo, Posa, Fornaro, Giampaolo e Casamassima.
Cronaca. La prima occasione della partita è di Giampaolo, la sfera termina fuori.
Al 5’ l’Alberto passa, Di Giulio per Valente che di tacco sigla l’1 a 0. Al 7’ lo stesso Valente a tu per tu con Palumbo spreca il raddoppio. Al 10’ altra occasione per Valente, Fornaro evita il gol. Al 10’ Maggi dice di no a Casamassima. Al 15’ tiro dalla distanza di Giampaolo e sfera che colpisce la traversa. Al 20’ diagonale di Iaia di poco fuori. Al 28’ e 29’ altre due occasioni per Giovanni Valente che da solo davanti a Palumbo non riesce proprio a raddoppiare. Nel minuto di recupero assegnato dagli arbitri, fallo ingenuo di Laterza e calcio di rigore trasformato da Casamassima. Si va negli spogliatoi sull’1 a 1. Il secondo tempo si apre con l’infortunio a Tony Di Giulio che abbandona il terreno di gioco e il successivo vantaggio al 5’ dei padroni di casa. Fornaro servito da Casamassima mette la sfera nell’angolo alto. Gli ospiti rispondono al 7’ con il sinistro di Lucà, Palumbo in tuffo devia in out. Al 12’ Valente si gira bene ma calcia invece di servire Cretì appostato davanti alla porta sguarnita. Al 15’ Rotolo ben servito da Casamassima, Maggi si salva con i piedi. L’Alberto si scopre, il Castellana ne approfitta, al 17’ Giampaolo da solo davanti a Maggi che è superlativo. Al 20’ sempre Giampaolo pericoloso, Maggi respinge con un doppio intervento la minaccia. Al 22’ tocca a Palumbo compiere un miracolo sulla conclusione ravvicinata di Valente. Al 25’ Russo fallisce il pareggio da buona posizione, gli uomini di Sansonetti ringraziano e al 28’ trovano il 3 a 1 sugli sviluppi di un calcio d’angolo con Rotolo. Al 29’ Casamassima sfiora la doppietta, sul capovolgimento di fronte Laterza a tu per tu con Palumbo manda incredibilmante la sfera fuori. Nel recupero il fallo inutile di Valente che viene espulso per doppia ammonizione. Cala il buio sull’Alberto C5 che in una partita importantissima per la classifica, scompare quasi totalmente. L’opportunità, comunque per risalire, si presenterà già da sabato prossimo con il primo dei due scontri diretti in casa con Taranto e Castellaneta.

 

Effe Gi Castellana: 30 Palumbo (p), 3 Nuzzaco, 4 Posa, 5 Fornaro, 6 Rizzi,
7 Rotolo, 8 Giampaolo, 10 Casamassima, 16 Kordhishta, 22 Tauro, 25 Castellana.
All. Sansonetti. Dir. Minoia.
Marcatori: (1) Casamassima, (1) Fornaro, (1) Rotolo.
Ammoniti: Fornaro e Casamassima.

Alberto C5 : 1 Maggi (p), 22 De Carlo, 5 Russo, 3 Di Giulio (cap), 11 Valente,
19 Taccone, 10 Cretì, 20 Passarelli, 21 Laterza, 26 Lucà, 27 Iaia, 25 Rubino.
All.Giordano Marelli Dir. Maggiore.
Marcatori: (1) Valente.
Ammoniti: Iaia.
Espulsi: Valente.

Ufficio Stampa Alberto Calcio a 5

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...