Giorno: 8 marzo 2014

BIBLIOTECA MELLI: INCONTRO SUL RUOLO DELLA DONNA

Postato il

lunedì 10 marzo ore 18:30  in biblioteca Melli

locandina - un viaggio di genereSAN PIETRO VERNOTICO – Continua la rassegna di eventi culturali promossi ed organizzati presso la biblioteca Melli per opera di Libermedia, azienda che ha in gestione la struttura. Dopo l’incontro “Galeotto fu ‘l libro e chi lo scrisse”, in occasione della festa di san Valentino, la biblioteca comunale sanpietrana invita la cittadinanza a partecipare all’incontro in occasione della festa della donna.  “Un viaggio di genere: la donna nel tempo e nella creatività”. Questo il titolo tematico dell’incontro che si prefigge di analizzare la figura della donna non soltanto nella poesia e nell’arte, ma anche nelle nostre realtà locali. Interverranno Mario Pennetta – storico locale, Candida Profilo – presidente Aneb, Maria Errico Agnello – storico dell’arte. Modera l’incontro Federica Marangio. All’interno, sarà presente una mostra di pittura di Vittoria Altomare, Arianna Candido, Rita Incalza, Rossella Prontera e Virginia Simone.

RACCOLTE 5O TONNELLATE DI RIFIUTI DALLE CONTRADE SANPIETRANE

Postato il

pulizia da contrada Petrelli a contrada Calieri

CONTRADA PETRELLI PRIMASAN PIETRO VERNOTICO – 50 tonnellate di rifiuti. Questo è il quantitativo dei rifiuti raccolti dalla ditta Monteco per bonificare le aree in cui vengono illecitamente e selvaggiamente gettati rifiuti di ogni genere. Tramite comunicato stampa, l’assessore all’ Urbanistica, Marcello Bracciale, ha espresso come il Comune di San Pietro Vernotico ha collaborato, oltre che con la ditta appaltatrice della gestione di rifiuti, anche con le Forze dell’Ordine che in questo periodo ha ricevuto non poche segnalazioni in merito. Le operazioni di bonifica hanno riguardato i terreni in via Lecce, via vecchia per Squinzano in contrada Petrelli e contrada Calieri. Qui sono stati recuperati ben 280 kg di amianto, 49.600 kg di materiali inerti e 160kg di altri diversi rifiuti generati dalla pulizia dei terreni.  L’assessore Bracciale dichiara, inoltre, come il Comune sanpietrano “ha già da 2 anni e mezzo varato nell’ottica delle problematiche idrogeologiche, legate alle piogge torrenziali, sempre più frequenti ed al rispetto delle norme di igiene pubblica, un piano di risanamento e pulitura di pozzetti, condotte e caditoie stradali. Un intervento di manutenzione già realizzato su circa 300 pozzetti e caditoie stradali da anni ed anni oramai otturate da terra e rifiuti di ogni genere, materiali di risulta da lavori edili, confezioni di prodotti alimentari, risalenti addirittura al lontano 1990.” L’assessore asserisce, tra l’altro, come questi lavori di pulizia hanno permesso all’acqua scatenate dalle ultime piogge di poter defluire senza grossi disagi per il centro urbano sanpietrano.