Giorno: 11 marzo 2014

IL PD SUL CIMITERO SANPIETRANO: “UNA VICENDA INFINITA”

Postato il

cimitero san pietro vernoticoSAN PIETRO VERNOTICO – Riceviamo e pubblichiamo interamente l’intervento a firma del segretario del PD di San Pietro Vernotico, Andrea Fiorentino, che analizza la questione del cimitero sanpietrano:

“La questione cimitero sembra ormai una vicenda infinita. I risvolti e le complicazioni sono all’ordine del giorno e come sempre, a pagarne le conseguenze, sono i cittadini. Le speculazioni in merito alla vicenda messe in campo dall’attuale Amministrazione dopo ben 4 anni di attività non hanno prodotto alcun risultato, ma solo confusione, contenziosi e processi.
La precedente Amministrazione scelse di condividere con i cittadini interessati, in una pubblica assemblea, il percorso da intraprendere. Forte di questa scelta e consapevole della urgenza di agire, decise di autorizzare l’inizio lavori del cosiddetto ‘nuovo cimitero’. Era il 2010. A metà di quell’anno, dopo le elezioni vinte, il neo sindaco Rizzo da subito insinuò che nella vicenda si erano consumate illegittimità e una gestione poco chiara. In assenza di un riscontro di questa tesi il sindaco e la sua Amministrazione, anziché continuare l’opera, già in fase di realizzazione, pensò bene di bloccarne i lavori (marzo 2012) e avviare un contenzioso con l’azienda concessionaria. Una decisione scellerata, ben diversa dall’iter seguito dal Comune di Torchiarolo che con la stessa azienda, una situazione molto simile, e lavori iniziati dopo quelli del comune di San Pietro, ha già completato l’opera.

Leggi il seguito di questo post »