S. PIETRO V.CO: ZONA PIP VERSO IL DECOLLO

Postato il

lontani i tempi in cui i problemi bloccavano la sua realizzazione

 

ZONA PIP- Spostamento Cavi Alta tensione
ZONA PIP- Spostamento Cavi Alta tensione

SAN PIETRO VERNOTICO – Effettuati collaudo stradale, idrico e fognante della Zona Pip. A renderlo noto è l’assessore all’Urbanistica Marcello Bracciale. “Sono da poco iniziati a buon ritmo gli ultimi lavori di Enel per fornitura dell’energia elettrica”, afferma Bracciale. Nello specifico, sarà necessario l’interramento dei cavi di alta tensione che attraversano l’area interessata.
“Tutta l’area Pip – continua l’assessore – e tutte le sue opere ammonta a 133.975,06 € e darà la possibilità ad operatori ed artigiani di insediarsi”.
Lo stesso ricorda parte del profilo storico della zona industriale sanpietrana: “È iniziata nel 2007 con l’Amministrazione Rollo con un progetto di 1.951.359€. La stessa Amministrazione era riuscita a pagare soltanto fino al dicembre 2009 soltanto uno stato di avanzamento dei lavori per 208.000,00€.”
Il resto è stato pagato dall’Amministrazione Rizzo e, tiene a sottolineare Marcello Bracciale, si è completato il tutto dopo una serie di riscontrati problemi:

Progetto mai inoltrato all’AQP che non intendeva collaudare l’opera perché non conforme alle direttive;
Nel 2008 erano stati spesi circa €. 12.000,00 circa per l’approvvigionamento Enel ma la pratica era stata abbandonata;
Il progetto non era stato mai inviato alla Provincia per i pareri inerenti la Viabilità (conseguenza : l’allargamento della provinciale prevede il rondo’ in luogo diverso rispetto all’uscita della zona PIP);
Le procedure di esproprio hanno causato esborsi in più per oltre €. 3.000.00,00

ZONA PIP  - Lavori Enel in corso
ZONA PIP – Lavori Enel in corso

La zona Pip sarà inoltre munita di sistema di videosorveglianza, grazie al progetto di Pon Sicurezza (328.000,00€) con i lavori già appaltati.
“Questi interventi , fortemente voluti dall’Attuale Amministrazione – conclude l’assessore – vogliono essere da stimolo alle Aziende locali per incrementare la loro produttività ed essere da volano per lo sviluppo del territorio con l’insediamento di altre imprese produttive.”

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...