Giorno: 26 marzo 2014

LECCE: INCONTRO SUL FUTURO DELL’OLIVICOLTURA PUGLESE

Postato il

venerdì 28 marzo, alle ore 9, presso l’Hilton Garden Inn

pugliaolioLECCE – La globalizzazione porterà davvero ad un mercato mondiale? L’olivicoltura pugliese potrà uscire dalla crisi? E come? Se bisogna fare “sistema”, qual è il sistema? A queste ed altre fondamentali domande cercheranno di dare risposte i tecnici, gli amministratori e gli imprenditori agricoli che parteciperanno al seminario dal titolo “PAC 2014/2020 – Ruolo, organizzazione e obiettivi dell’olivicoltura pugliese” che avrà luogo venerdì 28 marzo, alle ore 9, presso l’Hilton Garden Inn, promosso da APOL Lecce e CIA Lecce. In allegato il programma dettagliato dell’iniziativa.
“In una complessa realtà globale si inquadra lo stato di crisi dell’olivicoltura pugliese – si legge in una nota a firma congiunta di Benedetto Accogli, Presidente APOL Lecce e Giulio Sparascio, Presidente CIA Lecce – che in quest’ultimo periodo deve far fronte, in provincia di Lecce, anche ad una nuova fitopatia, caratterizzata da disseccamenti estesi e rapidi della chioma delle piante, che determinano il deperimento delle stesse. Per garantire il rilancio del settore, assicurando un equo reddito ai nostri produttori, occorre necessariamente definire il ruolo, l’organizzazione e gli obiettivi dell’olivicoltura pugliese.

Leggi il seguito di questo post »

ALBERTO C5 TORNA SCONFITTO ANCHE DA CANOSA

Postato il Aggiornato il

Alberto C5
Alberto C5

SAN PIETRO VERNOTICO – Ennesima sconfitta stagionale per l’Alberto C5, fortemente rimaneggiato il cinque di S.Pietro (8 in distinta compresi i due portieri) depone le armi al cospetto di un Canosa molto più concreto, con una corsa e un possesso palla superiore ai brindisini che comunque hanno disputato un ottimo match restando in gara fino all’ultimo. Mister Vaccariello schiera Diviccaro, De Nido, Cervello, Di Palma e Capozzi, mister Marelli privo di Pipitone, Valente, Di Giulio, Cretì e Lucà manda in campo Maggi, Giglio, Iaia, Laterza e L’Ingesso. Al 3′ già in vantaggio gli ospiti con L’Ingesso che sugli sviluppi di un angolo, anticipa un avversario e buca Diviccaro. Al 4′ ci prova Capozzi, Maggi para in due tempi. Al 7′ il pareggio del Futsal Canosa con De Nido che di punta beffa Maggi in mezzo alle gambe. Al 10′ punizione di Giglio, Diviccaro para a terra senza difficoltà. Al 16′ occasionissima per Laterza che a tu per tu con il portiere di casa, non riesce a segnare. Sul capovolgimento di fronte Diomede calcia di punta, Maggi respinge con i piedi. Un minuto più tardi lo stesso Diomede da posizione defilata batte Maggi e porta in vantaggio i suoi. Al 20′ prima L’Ingesso e poi Laterza impegnano dalla distanza il portiere di casa. Al 25′ il terzo gol per il Canosa, Diomede anticipa un avversario e calcia prima sul palo, lo stesso, raccoglie la sfera e deposita in rete. Al 26′ L’Ingesso per Laterza che di piatto insacca all’angolino. Il primo tempo termina 3 a 2 in favore dei padroni di casa.

Leggi il seguito di questo post »