alberto calcio a 5

ALBERTO C5 ANDATA PLAY OFF: IL PRIMO ROUND VA ALLO SPORTING GROTTE

Postato il

L'Ingesso EmanueleSAN PIETRO VERNOTICO – Nell’andata dei play off sconfitta di misura a due secondi dalla sirena per l’Alberto C5 sul parquet dello Sporting Grotte. Entrambe le squadre hanno disputato un ottima gara, confermando il quasi totale equilibrio già evidenziato nelle gare di Coppa Italia e campionato. L’Alberto costruisce e colpisce diversi legni nella prima frazione, i padroni di casa nella ripresa consolida la supremazia territoriale con diverse occasioni da gol. Mister Marelli manda in campo Miccoli, Laterza, Franco, Iaia e L’Ingesso, mister Cisternino risponde con Nitti, Picca, Aprile, Dell’Edera e Pompilio.
Dopo un paio di interventi di routine di Miccoli su altrettanti tiri dalla distanza di Pompilio e Dell’Edera, l’Alberto passa in vantaggio con Laterza che duetta con L’Ingesso e fulmina Nitti. Al 5’ il pareggio dello Sporting con Aprile che supera un avversario in velocità e batte il portiere ospite in uscita. Al 7’ Lucà in profondità per l’Ingesso che a tu per tu con Nitti fallisce il nuovo vantaggio. Al 10’ il bel tiro di Manghisi e la risposta di Miccoli in out. Al 12’ Moncullo scheggia la traversa, nell’azione successiva Pompilio supera un avversario e davanti a Miccoli spreca il vantaggio. Al 14’ Moncullo supera il portiere in uscita con un pallonetto, la sfera termina a sui piedi di Iaia che a porta vuota calcia fuori. L’Alberto spinge, al 16’ Laterza per Iaia che viene anticipato in bello stile da Nitti. Al 17’ azione personale di Laterza con conseguente tiro che si stampa sulla traversa. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

ALBERTO C5 PROVA INCOLORE E SCONFITTA INTERNA

Postato il Aggiornato il

Marco Moncullo
Marco Moncullo

SAN PIETRO VERNOTICO – Prova incolore per i ragazzi dell’Alberto C5 sconfitti sul proprio parquet dai pari età degli Azzurri Conversano di mister Marasciulo. I padroni di casa scivolano momentaneamente al quinto posto, anche se domenica prossima nell’ultima giornata con i vari scontri si deciderà definitivamente la griglia play off. L’Alberto privo di Iaia, Passarelli, Laterza e L’Ingesso si schiera con De Carlo, Franco, Moncullo, Lucà e Rubino, i baresi rispondono con Laruccia, Vitti, Cicorella, Romanazzi e Marushavili. L’Alberto dopo un paio di occasioni passa in vantaggio al 6’ con il capitano Matteo Franco servito da Rubino. Il pareggio degli ospiti due minuti più tardi con Del Re lesto ad insaccare l’assist del georgiano Maruashvili. Al 10’ il vantaggio del Conversano con Del Re che si gira bene e trova la deviazione di Moncullo che spiazza il proprio portiere. La reazione dell’Alberto con un paio di conclusioni di Coppola appena entrato. Il terzo gol per i baresi lo sigla al 15’ Zupa abile a sfruttare sia l’assist di Maruashvili sia la dormita collettiva della difesa sampietrana. Al 18’ Taccone sotto porta anticipa un avversario e accorcia le distanze. Il primo tempo si conclude 3 a 2 per gli Azzurri Conversano. Leggi il seguito di questo post »

ALBERTO C5 SCONFITTA INTERNA CON IL RUVO

Postato il

DSC_0121SAN PIETRO VERNOTICO – Nel quinto anniversario della scomparsa di Alberto Rimini, perde sul proprio terreno di gioco l’Alberto C5 contro il Givova Ruvo, formazione terza in classifica. Nessun punto, nonostante una delle più belle prestazioni per gli uomini di mister Marelli che si arrendono ad inizio ripresa al tiro dalla distanza di Maguaren. I padroni di casa privi di Pipitone e Cretì si schierano con Maggi, Di Giulio, Iaia, Giglio e Valente. I baresi si schierano con Mastrorilli, Russo, Forini, Maguaren e Mazzone.
La prima occasione della partita è sui piedi di Mazzone, Maggi sventa la minaccia. La risposta dei brindisini con il sinistro di Valente, si salva con i piedi Mastrorilli. Al 5’ ci prova Forini, al 7’ Valente supera il portiere e calcia a botta sicura, sulla linea di porta salva Russo. Al 10’ azione personale di Magueran, pronta la risposta di Maggi. Al 13’ ancora pericoloso Valente, il portiere barese in tuffo respinge in out. L’Alberto spinge, Iaia al 15’ sfiora il vantaggio, al 17’ Russo salva nuovamente la propria porta su tiro di Valente. Al 20’ occasione sotto porta per Giglio, il portiere ospite non molla la presa. Al 22’ percussione di Forini con tiro che esalta le doti di Maggi, al 23’ Andriani da buona posizione colpisce il palo. Al 24’ tiro di Laterza sul secondo palo, L’Ingesso manca la sfera, lo stesso pivot un minuto più tardi spreca da buona posizione il vantaggio e il primo tempo si chiude a reti inviolate. Leggi il seguito di questo post »

ALBERTO C5 SCONFITTO A SAMMICHELE

Postato il Aggiornato il

Marco Miccoli
Marco Miccoli

SAN PIETRO VERNOTICO – Dopo il turno di riposo, i ragazzi dell’Alberto C5 nel big match di Sammichele valevole per la 16° giornata, vengono sconfitti e si fanno scavalcare in classifica dallo Sporting Grotte vittorioso sul campo del fanalino di coda Carovigno. Il Sammichele blinda il secondo posto alle spalle del Martina, mentre la lotta per il terzo posto nelle due restanti giornate è tra l’Alberto e Sporting Grotte. I baresi si schierano con Allegrezza, Ramos, Giuliani, Angiuli e Heredia, i brindisini rispondono con Miccoli, Moncullo, Iaia, Laterza e Rubino. I padroni di casa sono subito brillanti e chiudono gli ospiti ancora assonnati nella propria metà campo. Dopo un paio di minuti il Sammichele passa con l’autogol di Iaia su tiro di Angiulli. Pareggio immediato dell’Alberto grazie alla botta da fuori di Laterza. Nuovo vantaggio dei ragazzi di mister Guarino al 6’ con Heredia con un tiro da fuori non irresistibile. Qualche occasione da entrambe le parti e il tempo si conclude con il risultato di 2 a 1 a favore del Sammichele.
Nel secondo tempo l’Alberto ha l’occasionissima per pareggiare, Franco si presenta da solo davanti ad Allegrezza ma si fa ipnotizzare e la sfera termina in calcio d’angolo. Al 10’ Romita sotto porta con un colpo sotto sigla il doppio vantaggio per i suoi e qualche minuto più tardi ci pensa Loschiavone con un gran tiro dalla distanza a firmare il 4 a 1. Al 12’ Taccone raccoglie una respinta del portiere e accorcia le distanze. Al 14’ il Sammichele ristabilisce le distanze con il destro in corsa di Loschiavone che firma la doppietta personale. Al 18’ altro gran destro di Laterza e terza marcatura per i sampietrani. Il risultato non cambierà più, il Sammichele vince meritatamente e si assicura la seconda piazza, per l’Alberto invece, come già detto bisogna attendere le ultime due partite per definire la posizione in classifica. Leggi il seguito di questo post »

ALBERTO C5 RIPRENDE LA MARCIA VINCENTE

Postato il

La squadra vittoriosa a Putignano

SAN PIETRO VERNOTICO – Dopo due sconfitte consecutive, tornano alla vittoria i ragazzi di mister Marelli. Prova di forza di tutta la squadra, sul campo del CsG Putignano che resta in partita solo un tempo, nella seconda frazione di gioco l’Alberto allunga e porta a casa i tre punti. I padroni di casa si schierano con Giotta, Notarnicola, Delvento, Mirizzi e Lucia, gli ospiti rispondono con Miccoli, Laterza, Moncullo, Iaia e L’Ingesso. Dopo una fase di studio tra le due squadre e un occasione al 3’ per Lucia che di testa impegna severamente Miccoli, al 5’ ci pensa L’Ingesso su calcio piazzato a rompere il ghiaccio. Il numero nove un minuto prima aveva colpito un palo esterno.
Il pareggio dei padroni di casa arriva al 7’ con Delvento che vince un rimpallo e batte di punta Miccoli. Al 10’ il vantaggio dei baresi con Recchia che sotto porta ruba la sfera ad un avversario e trafigge l’incolpevole Miccoli. Il pareggio per l’Alberto al 14’ lo firma ancora L’Ingesso sugli sviluppi di un calcio piazzato di Marco Moncullo. Un paio di minuti più tardi il nuovo vantaggio per il Putignano, lo sigla Lucia abile ad inserirsi centralmente. Al 16’ il 3 a 3 di Nazario Laterza che appoggia in rete il suggerimento di L’Ingesso. Il Primo tempo termina in parità.
Nella seconda frazione l’Alberto come già detto accelera, al 5’ Taccone si gira bene e calcia di poco al lato, un minuto più tardi lo stesso Taccone serve sul secondo palo Laterza che appoggia in rete senza difficoltà.
Gli ospiti sfiorano la quinta marcatura prima con la doppia conclusione di Taccone al 7’ e poi con Moncullo al 9’ solo davanti a Giotta. Al 10’ Taccone difende bene la sfera e serve sulla corsa Laterza che batte il portiere in uscita e firma la tripletta personale. Il 6 a 3 è opera di Checco Lucà che di testa sfrutta l’ennesimo assist di giornata di Antonio Taccone.
Allo scadere con i padroni di casa impegnati a giocare con il quinto uomo di movimento, il portiere Marco Miccoli dopo una parata calcia al volo e gonfia la rete della porta sguarnita per il definito 7 a 3. Domenica prossima impegno interno per l’Alberto C5 con il Real Five Carovigno ultimo in classifica.

Alberto C5: 17 Leone (p), 12 Miccoli (p) (cap), 3 Moncullo, 24 Coppola, 7 Taccone, 9 L’Ingesso, 10 Lucà, 11 Franco, 21 Laterza, 26 Iaia.
All. Giordano Marelli Dir. Paolo Maggiore.
Marcatori: (3) Laterza, (2) L’Ingesso, (1) Lucà, (1) Miccoli.
Ammoniti: Miccoli.

CsG Putignano: 1 Robertp (p) , 16 Lucia, 13 Rotolo, 4 Mirizzi, 14 Fauzzi,
6 Tinelli, 7 Rubino, 8 Notarnicola, 9 Recchia, 10 Tarantini, 11 Delvento, 12 Giotta (p).
All. Mezzapesa Dir: Tarantini.
Marcatori: (1) Delvento, (1) Recchia, (1) Lucia.
Ammoniti: Lucia.

Ufficio Stampa Alberto Calcio a 5

ALBERTO C5 PERDE IN CASA E SBAGLIA 5 TIRI LIBERI

Postato il

Laterza_NazarioSAN PIETRO VERNOTICO – Seconda sconfitta consecutiva per l’Alberto C5 che in casa si arrende allo Sporting Grotte che scavalca i sampietrani in classifica e si piazza al terzo posto. Partita sfortunata per i ragazzi di mister Marelli privo degli squalificati Taccone e Rubino e degli infortunati L’Ingesso e Masi. Dopo un primo tempo scialbo, nel secondo, cinque errori dal dischetto del tiro libero e altrettante parate miracolose del portiere ospite sanciscono l’affermazione dei baresi e il rammarico per ragazzi di casa. L’Alberto si schiera con Miccoli, Lucà, Laterza, Passarelli e Iaia, lo Sporting risponde con Nitti, Picca, Aprile, Dell’Edera e Pompilio. Lo Sporting segna al 2’ con Pompilio che sorprende Miccoli sul proprio palo quasi da calcio d’angolo. Il raddoppio al 4’ con la gran botta su punizione di capitan Aprile. Al 6’ Iaia prova ad accorciare le distanze ma il suo tiro termina fuori, al 7’ Laterza calcia di potenza fuori, un minuto più tardi prima Passarelli e poi Lucà sprecano sotto porta, non sbaglia al 10’ Aprile che beffa il portiere di casa in uscita con un colpo di testa e fa 3 a 0. Al 12’ Iaia ben servito da Laterza calcia addosso al portiere in uscita, lo stesso Laterza ha due buone occasioni per accorciare ma Nitti si supera in entrambe le occasioni. Al 18’ Iaia di punta, salva sulla linea in scivolata Aprile, sempre Iaia allo scadere su assist del rientrante Cesano segna il gol del 1 a 3 con cui si conclude il primo tempo. Ad inizio ripresa Laterza duetta con Moncullo e spara addosso a Nitti. Al 3’ ci prova Lucà, poi ancora Laterza, Nitti devia in out. I padroni di casa spingono, Passarelli spreca a due passi dalla porta, al 7’ ci pensa Moncullo dalla distanza beffando il portiere barese poco reattivo nell’occasione. Al 10’ e all’11’ Iaia calcia invece di servire Laterza e l’Alberto C5 non perviene al pareggio. Al 12’ Giliberti intercetta la sfera e calcia, Leone entrato nella ripresa si salva con i piedi. Al 13’ Laterza inaugura la sagra degli errori su tiro libero e calcia fuori. Gol sbagliato, gol subito, Picca anticipa tutti e con un tiro di punta fa secco Leone. Al 14’ tocca a Passarelli dal dischetto, la sfera termina abbondantemente alta. Al 15’ si presenta sul dischetto Moncullo, Nitti si distende e devia in out, successivamente si presenta ancora Passarelli che si fa parare la conclusione, lo stesso, un minuto più tardi serve a Laterza l’assist del 3 a 4 e pronti e via fallisce il pareggio calciando alle stelle da buona posizione. Al 18’ Dell’Edera si gira bene e beffa in mezzo alle gambe Leone firmando il quinto gol per i baresi. Al 19’ Simone Iaia si fa parare il quinto tiro libero a favore dell’Alberto che allo scadere accorcia il distacco con il bel pallonetto di Laterza. Finisce 5 a 4 per gli ospiti che sfuttano a pieno gli errori in fase difensiva e gli errori in fase offensiva dei padroni di casa. Domenica prossima l’Alberto C5 farà visita al CSG Putignano.

Alberto C5: 12 Miccoli (p), 17 Leone, 3 Moncullo, 4 Coppola,
5 Cennoma, 7 Cesano, 21 Laterza, 10 Lucà, 11 Franco (cap), 26 Iaia,
19 Fina, 20 Passarelli.
All. Marelli Dir. Maggiore.
Marcatori: (2) Laterza, (1) Moncullo, (1) Iaia.
Ammoniti: Moncullo e Passarelli.

Sporting Grotte: 1 Nitti (p), 2 Carrieri, 3 Montaruli, 4 Giliberti,
5 Picca, 6 Fauzzi, 7 Serio, 8 Aprile (cap), 9 Dell’Edera, 10 Pompilio,
11 Manghisi, 12 Charrier.
Dir. Montanaro.
Marcatori: (2) Aprile, (1) Dell’Edera, (1) Pompilo, (1) Picca.
Ammoniti: Nitti, Picca e Pompilio.

Ufficio Stampa Alberto Calcio a 5

ALBERTO C5: ANCORA SCONFITTO IN TRASFERTA

Postato il

Alberto C5

SAN PIETRO VERNOTICO – Seconda sconfitta consecutiva in terra barese per l’Alberto C5, dopo la bella vittoria interna di sabato scorso con il San Rocco Ruvo. I brindisini perdono contro una diretta concorrente alla salvezza, dopo aver chiuso il primo tempo in parità, nel secondo i padroni di casa dimostrano più rabbia agonistica e più voglia di vincere, gli ospiti non riescono a rimettersi in corsa e rimediano l’ennesima sconfitta esterna e tornano sotto l’Adelfia vittorioso in casa del Margherita. L’Alberto senza lo squalificato Pipitone e gli infortunati Giglio e L’Ingesso si schiera con Maggi, Di Giulio, Laterza, Cretì e Valente, i baresi iniziano con Palumbo, Posa, Fornaro, Giampaolo e Casamassima.
Cronaca. La prima occasione della partita è di Giampaolo, la sfera termina fuori.
Al 5’ l’Alberto passa, Di Giulio per Valente che di tacco sigla l’1 a 0. Al 7’ lo stesso Valente a tu per tu con Palumbo spreca il raddoppio. Al 10’ altra occasione per Valente, Fornaro evita il gol. Al 10’ Maggi dice di no a Casamassima. Al 15’ tiro dalla distanza di Giampaolo e sfera che colpisce la traversa. Al 20’ diagonale di Iaia di poco fuori. Al 28’ e 29’ altre due occasioni per Giovanni Valente che da solo davanti a Palumbo non riesce proprio a raddoppiare. Nel minuto di recupero assegnato dagli arbitri, fallo ingenuo di Laterza e calcio di rigore trasformato da Casamassima. Si va negli spogliatoi sull’1 a 1. Il secondo tempo si apre con l’infortunio a Tony Di Giulio che abbandona il terreno di gioco e il successivo vantaggio al 5’ dei padroni di casa. Fornaro servito da Casamassima mette la sfera nell’angolo alto. Gli ospiti rispondono al 7’ con il sinistro di Lucà, Palumbo in tuffo devia in out. Al 12’ Valente si gira bene ma calcia invece di servire Cretì appostato davanti alla porta sguarnita. Al 15’ Rotolo ben servito da Casamassima, Maggi si salva con i piedi. L’Alberto si scopre, il Castellana ne approfitta, al 17’ Giampaolo da solo davanti a Maggi che è superlativo. Al 20’ sempre Giampaolo pericoloso, Maggi respinge con un doppio intervento la minaccia. Al 22’ tocca a Palumbo compiere un miracolo sulla conclusione ravvicinata di Valente. Al 25’ Russo fallisce il pareggio da buona posizione, gli uomini di Sansonetti ringraziano e al 28’ trovano il 3 a 1 sugli sviluppi di un calcio d’angolo con Rotolo. Al 29’ Casamassima sfiora la doppietta, sul capovolgimento di fronte Laterza a tu per tu con Palumbo manda incredibilmante la sfera fuori. Nel recupero il fallo inutile di Valente che viene espulso per doppia ammonizione. Cala il buio sull’Alberto C5 che in una partita importantissima per la classifica, scompare quasi totalmente. L’opportunità, comunque per risalire, si presenterà già da sabato prossimo con il primo dei due scontri diretti in casa con Taranto e Castellaneta.

 

Effe Gi Castellana: 30 Palumbo (p), 3 Nuzzaco, 4 Posa, 5 Fornaro, 6 Rizzi,
7 Rotolo, 8 Giampaolo, 10 Casamassima, 16 Kordhishta, 22 Tauro, 25 Castellana.
All. Sansonetti. Dir. Minoia.
Marcatori: (1) Casamassima, (1) Fornaro, (1) Rotolo.
Ammoniti: Fornaro e Casamassima.

Alberto C5 : 1 Maggi (p), 22 De Carlo, 5 Russo, 3 Di Giulio (cap), 11 Valente,
19 Taccone, 10 Cretì, 20 Passarelli, 21 Laterza, 26 Lucà, 27 Iaia, 25 Rubino.
All.Giordano Marelli Dir. Maggiore.
Marcatori: (1) Valente.
Ammoniti: Iaia.
Espulsi: Valente.

Ufficio Stampa Alberto Calcio a 5