anfaa lecce

GIOVEDÌ AL COMUNE: ANFAA LECCE PRESENTA “AGGIUNGI UN POSTO A CASA”

Postato il

anfaa lecce - aggiungi un posto a casaSAN PIETRO VERNOTICO – Si terrà giovedì 27 marzo alle ore 16:00 presso l’aula consiliare del Comune sanpietrano il convegno organizzato da Anfaa Lecce dal titolo “Aggiungi un posto a casa”. È passato ormai un anno da quando, proprio in aprile 2013, l’associazione leccese di cui sopra ha presentato il suo progetto “La famiglia a sostegno della famiglia” (voluto dall’Amministrazione comunale nella persona dell’assessore ai Servizi Sociali Domenico Caputo e del consigliere comunale nonchè presidente del Consiglio d’Istituto Maurilio Marangio) attraverso il quale la stessa Anfaa ha avuto l’opportunità di interfacciarsi non soltanto con gli operati del settore degli affidamenti famigliari, ma sopratutto con i bambini nel cercare di avvicinarli interpretando le loro sperane e bisogni. Proprio per questo è stato pensato l’incontro di giovedì prossimo: per mettere a puntoil lavoro svolto e renderlo noto pubblicamente. Dopo i saluti del sindaco Rizzo e della dott.ssa Loreta Chirizzi, dirigente scolastica, interverranno al convegno: la dott.ssa Maria Cristina Rizzo – procuratore generale del Tribunale per i Minorenni di Lecce, la dott.ssa Lucia Rabboni – magistrato del tribunale per i Minorenni di Lecce, il dott. Luigi Russo – psicologo infantile. Coordinerà il tutto la dott.ssa Grazie Manni, presidente di Anfaa Lecce.

SABATO 6 APRILE: ANFAA LECCE AL COMUNE DI SAN PIETRO VERNOTICO

Postato il

presentazione del progetto “La famiglia a sostegno della famiglia”

la scuola primaria Ruggero de Simone
la scuola primaria Ruggero de Simone

SAN PIETRO VERNOTICO – Continua la presentazione del progetto “La famiglia a sostegno della famiglia”. Anfaa di Lecce presenterà il progetto sabato 6 aprile, alle ore 10:00 presso l’aula Consiliare del Comune di San Pietro Vernotico, a tutta la “rete” degli operati competenti e degli organi inerenti. Dopo aver presentato ai genitori ed alle famiglie degli alunni gli intenti e gli obiettivi posti dall’esecutivo dello stesso, Anfaa illustrerà il tutto a chi nello specifico vive la realtà dell’affidamento famigliare: i dirigenti scolastici, con tutti i partner coinvolti ( Consultori, ASL, lo sportello di ambito , il Tribunale per i Minorenni ). L’obiettivo di tali incontri è quello di invitare gli operatori a creare una rete relazionale al fine di diffondere nei vari ambiti l’idea dell’affidamento familiare, tramite attività di sensibilizzazione verso i valori della solidarietà, della tolleranza e della collaborazione. L’intervento nelle scuole è essenziale ed ha come obiettivo quello di avvicinare, grazie all’intervento ed all’ausilio degli insegnanti, i bambini all’affidamento familiare attraverso unità di lavoro che tendono a far prendere loro consapevolezza dei propri bisogni personali, riflettendo sul significato dei legami affettivi, verso un’apertura alla solidarietà, alla tolleranza ed alla collaborazione.