notizie san pietro vernotico

FIERA IMMACOLATA: OCCUPERÀ VIA BRINDISI E DINTORNI

Postato il Aggiornato il

ecco le vie interessate, con divieto di sosta e circolazione

Acquisizione a schermo intero 07122013 0.59.47

SAN PIETRO VERNOTICO – La tradizionale fiera dell’Immacolata si farà in via Brindisi. Nonostante qualche voce di corridoio, correlata da apparizioni sulle testate locali, su una presunta realizzazione della fiera in zona 167, le delibere comunali confermano l’occupazione di via Brindisi. Difatti, i  tratti compresi tra via Rieti e Piazza Del Popolo e via Stazione tratto compreso Ira Via Brindisi e Via Genova, Via Vercelli e Cagliari  sono stati regolamentati, in circolazione e sosta per consentire la buona riuscita della manifestazione, garantendo la sicurezza e l’incolumità pubblica anche attraverso I’individuazione delle cosiddette vie di fuga.  Pertanto sono vietate sosta e circolazione a tutte le categorie di veicoli dalle ore 5,00 alle ore 23,00 del 08.12.2013, nelle seguenti vie e piazze:

Via Brindisi: dall’intersezione con Via Rieti sine all’intersezione con Piazza del Popolo; via Stazione: dall’intersezione con Via Brindisi sino all’intersezione con Via Genova; Via Vercelli: dall’intersezione con Via Pisacane sino all’intersezione con Via Brindisi; Via Cagliari: dall’intersezione con Via Pisacane sino all’intersezione con Via Brindisi;
Via Pace: dall’intersezione con via Arimondi sino all’intersezione con via Brindisi; via Giravolte: dall’intersezione con Via Piave sino all’intersezione con Via Brindisi;
Via Rossini: dall’intersezione con Via Monte Piana sino all’intersezione con Via Brindisi; Via Galilei: dall’intersezione con Via Trieste sino all’intersezione con Via Brindisi;
Via Duca degli Abruzzi: dall’intersezione con Via Mare sino all’intersezione con Via Brindisi; Via Pepe: dall’intersezione con Via Sabaudia sino all’intersezione con Via Brindisi;
Via Buonarroti: dall’intersezione con Via Pisacane sino all’intersezione con Via Brindisi Via Capo d’Istria: dall’intersezione con Via Lucania sino all’intersezione con Via Brindisi; Via Puglie: dall’intersezione con Via Marche sino all’intersezione con Via Brindisi; Vie Pisa – Martiri Di Belfiore — Puccini — Cardarelli— Fiume: dall’intersezione con Via A. De Gasperi sino all’intersezione con Via Brindisi.  È vietata, inoltre, la sosta nelle cosiddette “vie di fuga” e precisamente:  sul late dei civici dispari nelle vie Buonarroti, G. Galilei e D. Alighieri; sul lato dei civici pari nella via Cardarelli;

Annunci

PROSSIMO CONSIGLIO COMUNALE PREVISTO PER 27 NOVEMBRE

Postato il Aggiornato il

ritorna il Consiglio comunale con ben 20 punti all’ ODG

il Comune di San Pietro Vernotico

SAN PIETRO VERNOTICO – Corposo, doveroso e ritardatario. Così si presenta il prossimo Consiglio comunale di San Pietro Vernotico. Grande assente dal giugno 2013, torna verso la fine di quest’anno con ben 20 punti all’ordine del giorno. Non venti punti “qualsiasi”, ma punti che trattano gli argomenti più importanti e delicati del paese sanpietrano: cimitero, aliquote e detrazioni d’imposta, Irpef, elenco delle opere pubbliche 2013, bilancio e relativi debiti. Insomma, non proprio cose da poco, considerando che ognuno di questi punti all’Odg potrebbero (condizionale d’obbligo) essere trattati in sede monotematica. Il Consiglio si terrà giorno 27 novembre alle ore 8:30 ed il 29 novembre in seconda seduta, sempre presso l’aula consiliare. Per completezza pubblichiamo di seguito i 20 punti:

1. Lettura ed approvazione verbali seduta precedente
2. Comunicazione riguardante Ia nuova composizione della giunta comunale 
3. Costituzione di una associazione in materia di rifiuti della provincia di Brindisi regolante I’esercizio delle funzioni relative all’erogazione dei servizi di recupero, riciclaggio e smaltimento di rifiuti Urban’ ed assimilati. Approvazione convenziane.
4. Approvazione convenzione per la gestione associate delle funzioni e dei servizi socioassistenziali.
5. Approvazione del programma comunale di interventi per il diritto alto studio anno 2014.
6. Scioglimento Fiscalità Locale srl. del servizio di riscossione e accertamento delle entrate tributarie e patrimoniali dell’ente . Organizzazione del servizio.
7. Gestione in economia del cimitero comunale: determinazioni
8. Imposta Municipale Propria. Aliquote e detrazioni drimposta per l’anno 2013.
9. Tassa Rifiuti Solidi Urbani anno 2013. Costi di esercizio e tariffe. Determinazioni.
10. Addizionale comunale IRPEF anno 2013.
11. Programma triennale 2013 – 2015 ed elenco annuale 2013 delle opere pubbliche.
12. Aree e fabbricati da destinare ally residenza ed alle attivith produttive e terziarie- determinazione prezzi di cessione
13. Approvazione bilancio di previsione 2013. Pluriennale 2013/2015. Relazione previsionale e programmatica 2013/2015
14. Progetto di canalizzazione  e convogliamento delle acque nere. Acquisizione area e risarcirnento danni. Approvazione atto di transazione. Riconoscimento debito fuori bilancio.
15. Acquisizione area occupata senza titolo. Approvazione atto di transazione. Riconoscimento debito fuori bilancio.
16. Lavori di completamento e miglioramento delle infrastrutture della zona PIP progetto euro 1.951.359,00. Riconoscimento debito fuori bilancio.
17. Sentenza Corte di Appello di Lecce n. 139/2013. Riconoscimento debiti fuori bilancio.
18. Sentenza Tribunale di Brindisi sezione distaccata di Mesagne n. 150/12. Riconoscimento debiti fuori bilancio.                                                                                          

 19. Sentenza Corte di Appello di Lecce n. 479/12. Riconoscimento debiti fuori bilancio.                                                                                                                                                      

 20. Riconoscimento debiti fuori bilancio in favore AQP del progetto di completamento impianto di depurazione a servizio degli abitati di San Pietro Vernotico e Cellino San Marco.

SAN PIETRO V.CO: CONTINUA LA GUERRA ALL’AMIANTO

Postato il Aggiornato il

dopo la periferia si passa al paese

cimg37191

SAN PIETRO VERNOTICO – Dopo la bonifica delle zone più periferiche del sanpietrano, la rimozione dell’amianto e di altri materiali pericoli continua all’interno del paese. Dopo le diverse segnalazioni giunte agli Enti competenti, per ovvio ragioni di sicurezza ed incolumità  è stata contattata con urgenza la ditta Monteco affinchè produca un’offerta per la bonifica nelle seguenti zone:

1. Via Lecce ex passaggio a livello;

2. Via Vecchia per Squinzano;

3. C/da Calieri, vicinanze cantina Calatrasi;

Il servizio di bonifica compreso lo smaltimento, dei luoghi sopra descritti, costerà € 6.100,00 IVA inclusa

MULTE A SAN PIETRO V.CO: ECCO COME UTILIZZARE I PROVENTI

Postato il

100mila€ saranno destinati al rifacimento stradale del paese

il Comando della Polizia Municipale - San Pietro Vernotico

SAN PIETRO VERNOTICO – In molti, dopo le ultime installazioni di videocamere posizionate nei punti stradali nevralgici del paese, si sono sempre chiesti come e quando sarebbero stati utilizzati i proventi scaturiti dalle multe. Nonostante le eccessive critiche rivolte (spesso sintetizzate in un paradigma simile al “meglio delinquere che curare) ai provvedimenti presi, una recente delibera svela l’utilizzo di una parte degli incassi, corrispondente al 50% per la cifra di 100mila€. Così come previsto dalla legge una quota pari al 50% dei proventi spettanti ai comuni è destinata a interventi di sostituzione, di ammodernamento, di potenziamento, di messa a norma e di manutenzione della segnaletica delle strade oltre che  al miglioramento della sicurezza stradale e per la sicurezza a tutela degli utenti deboli, quali bambini, anziani, disabili, pedoni e ciclisti. Nello specifico, verranno spesi:

  • 25mila€ per il rifacimento della segnaletica, sia orizzontale che verticale
  • € 14.165,00 per turnazione, reperibilità e attrezzature.
  • € 10.835,00 per acquisto di automezzi, mezzi e attrezzature dei Corpi e dei servizi di polizia provinciale e di polizia
    municipale
  • € 50.000,00 assunzioni stagionali a progetto nelle forme di contratto a tempo determinato e a forme flessibili di lavoro

Per completezza e dovere di cronaca, riportiamo di seguito la copia digitale della delibera in questione:

SAN PIETRO VERNOTICO: SCUOLE VERSO RISTRUTTURAZIONE STRAORDINARIA

Postato il

la scuola primaria Ruggero de Simone
la scuola primaria Ruggero de Simone

SAN PIETRO VERNOTICO – Le scuole sanpietrane verso la manutenzione straordinaria. A rendere nota la volontà da parte dell’Amministrazione di San Pietro Vernotico nel voler rimettere a nuovo i principali edifici scolastici del Paese è una delibera di giunta comunale in vista dell’attuazione di misure urgenti per la riqualificazione e per la messa in sicurezza delle Istituzioni scolastiche statali (con particolare riferimento a quelle in cui è stata censita la presenza di amianto). La somma da candidare allo scopo predetti è da ascriversi ai fondi statali stanziati ai sensi della Legge 9 agosto 2013 n. 98. Nello specifico, “L’assegnazione delle risorse agli enti locali” è effettuata con decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca entro il 30 ottobre 2013 sulla base delle graduatorie presentate dalle regioni entro il 15 ottobre 2013. A tale fine, gli enti locali presentano alle regioni entro il 15 settembre 2013 progetti esecutivi immediatamente cantierabili di messa in sicurezza, ristrutturazione e manutenzione straordinaria degli edifici scolastici”. La giunta comunale di San Pietro Vernotico, pertanto, ha presentato due progetti per la ristrutturazione delle scuole Don Minzoni (per un totole di 525.000 €) e De Simone (per complessivi 625.000 €).  Al momento, è stato demandato agli uffici competenti e al sindaco candidare il progetto, mentre la copertura finanziaria delle spese per la realizzazione dell’intervento sarà interamente garantita dal finanziamento. Di seguito riportiamo gli schemi dei progetti presentati.

schema progetto - scuola Don Minzoni
schema progetto – scuola Don Minzoni
schema progetto - scuola De Simone
schema progetto – scuola De Simone

 

 

CONTI DI FINE ESTATE SANPIETRANA: 4.522€ PER DE SANTIS E BACCINI

Postato il Aggiornato il

CAMPO DI Mare

SAN PIETRO VERNOTICO – Terminata l’estate sanpietrana viene il tempo dei bilanci. Quello relativo agli introiti relativi alle serate Mudù e Francesco Baccini è uno di questi. Nonostante “Prima Pagina” sia stata aspramente criticata da parte di sparuti utenti (non lettori) che hanno etichettato il blog come reo di aver avallato la diffusione informativa dei suddetti eventi, proponiamo ai nostri lettori il rendiconto pervenuto dalla vendita dei biglietti. Per quanto concerne lo spettacolo di Uccio De Santis, svoltosi lo scorso 6 agosto sul piazzale di Campo di Mare, sono stati venduti 473 biglietti per un totale di 3.311,00 €; mentre il concerto di Baccini ha fatto registrare la somma di 1.211,00 € con 173 biglietti venduti. In totale si parla di 4.522,00 € a fronte di 646 biglietti venduti. Gli introiti andranno iscritti al bilancio 2013 quali proventi rivenienti dalla vendita biglietti.

nota: avendo “Prima Pagina” come prerogativa l’informazione completa ed imparziale, ricordiamo lettori, utenti ed avventori gli altri post relativi ai costi dei biglietti ed ai costi dei programmi dell’estate sanpietrana 2013.

UCCIO DE SANTIS E FRANCESCO BACCINI A CAMPO DI MARE: INFO E PREVENDITE

Postato il

De Santis e Baccini attesi a Campo di Mare per il 6 e 18 agosto

DSC_1086

 

SAN PIETRO VERNOTICO – Tutto pronto per i prossimi appuntamenti sul piazzale panoramico di Campo Mare. In previsione del programma dell’ Estate Sanpietrana 2013, il 6 ed il 18 agosto si esibiranno rispettivamente Uccio De Santis, con lo spettacolo di cabaret, e Francesco Baccini noto cantautore italiano. Per entrambi gli eventi l’inizio è previsto per le ore 21:00 ed il costo del biglietto ammonterà a 7€. Per quanto concerne le prevendite, quest’ultime sono iniziate sabato 3 agosto e termineranno giorno 17 agosto e verranno effettuate dagli agenti contabili incaricati presso gli Uffici del Comando di Polizia Municipale dalle ore 09 alle 12. Per ogni evento in programma, la vendita dei biglietti di riferimento terminerà alle 14:00 del giorno fissato in programma. in caso di biglietti non venduti, l’agente contabile sarà autorizzato ad effettuare la vendita dalle 18:00 alle 20:30 direttamente sul piazzale di Campo di Mare. Nello specifico, lo spettacolo di Uccio De Santis costerà all’Amministrazione di San Pietro Vernotico € 5.445,00, mentre il concerto di Francesco Baccini € 6.050,00, entrambi inclusi di IVA.

Francesco Baccini
Francesco Baccini
Uccio De Santis
Uccio De Santis